La Torraccia

LA TORRACCIA
La Torraccia, o Torre Vecchia, è una fortificazione medievale di 14,50 metri di altezza che si trova lungo la Via della Principessa, la strada che da San Vincenzo conduce a Piombino. La torre fu costruita dai Pisani e ristrutturata dai Fiorentini sotto Cosimo I De’ Medici, nel XVI secolo. A memoria di questo, su un lato dell’edificio campeggia una lapide che riporta la scritta “Cosmus Med. Florentiae et Senar: Dux II“.
La struttura, in origine, aveva funzione di avvistamento contro i nemici ma, in seguito all’avanzamento della linea costiera che la portò, come è oggi, a 100 metri dalla battigia, ne fu decretato il disarmo.
Sotto la torre, in origine, scorreva il canale di scolo del lago di Rimigliano, oggi prosciugato.
Fino al 1871 la Torraccia era di proprietà del Granducato di Toscana. In seguito, passò allo stato e infine a proprietari privati, a cui appartiene ancora oggi.
La spiaggia della Torraccia è stata, nel secolo scorso, il palcoscenico di alcune esercitazioni militari svoltesi alla presenza del re d’Italia Vittorio Emanuele III e dell’allora Presidente del Consiglio Benito Mussolini.
Nel 2016, a seguito dei lavori di ristrutturazione dell’edificio, nei pressi della torre è stata scoperta un’antica strada, probabilmente di origine romana, sepolta sotto l’asfalto.
La Torraccia è una struttura privata, ma grazie a un accordo con i proprietari è visitabile anche dal pubblico.